Rich Internet Application

Alittleb.it ha ampie e comprovate capacità nello sviluppo di RIA innovative, soprattutto – ma non esclusivamente – utilizzando HTML5 & CSS3, Ruby on Rails, Adobe Flash e Flex, Unity3D.
Due fondatori appartenevano al team di sviluppo di Aviary, nonché sono i proprietari di sephiroth.it, un importante blog sulla programmazione in Flash; un altro fondatore è parte del team Unity3D.

Le Rich Internet Application (RIA) sono applicazioni web caratterizzate da un comportamento simile ad applicazioni desktop. Il numero di possibili interazioni con una tradizionale applicazione internet è limitato ad una serie di controlli standard. Le RIA, invece, offrono un’esperienza utente ricca ed accattivante, aumentando la soddisfazione dell’utilizzatore stesso e/o aumentandone la produttività

Le RIA si caratterizzano per la dimensione interattiva e per la velocità d’esecuzione. Ciò è possibile grazie alla loro architettura di tipo distribuito: se la parte dell’applicazione che elabora i dati è trasferita a livello client e fornisce una pronta risposta all’interfaccia utente, la gran parte dei dati e dell’applicazione rimane sul server remoto, con notevole alleggerimento per il computer utente. Anche l’interazione con una RIA avviene in remoto, tramite un comune web browser.

Il fatto che le RIA siano browser-based permette un loro di essere multi-piattaforma, cioè accessibili ed utilizzabili da utenti Microsoft, Linux, Mac e mobile.

Le RIA sono applicazioni pienamente Web 2.0 perché permettono agli utenti di interagire tra di loro e creare contenuti in modo collaborativo. Le applicazioni Web tradizionali, invece, sono perlopiù non interattive: i loro utenti possono generalmente solo visionare passivamente le informazioni che esse contengono.

Grazie alle nostre comprovate capacità di sviluppo, siamo in grado di creare applicazioni Web 2.0 che assicurino:

  • maggiore interattività, immediatezza d’uso e servizi avanzati che migliorino l’esperienza utente;
  • minor tasso di abbandoni del sito ed aumento dei tassi di conversione;
  • aumento della percentuale di utenti che tornano sul sito;
  • miglioramento della percezione del brand;
  • facilità di integrazione dell’applicazione all’interno dei processi aziendali esistenti;
  • razionalizzazione dei processi aziendali ed aumento della produttività;
  • sfruttamento delle potenzialità dei social network, creando una comunicazione virale e consumer-guaranteed